Gli effetti della rabbia repressa sul corpo fisico

Di seguito gli studi più recenti che descrivono gli effetti della rabbia repressa sul corpo fisico

1. Uno studio del 2002 pubblicato sul Journal of Psychosomatic Research ha rilevato che l’espressione emotiva restrittiva (vale a dire la tendenza a reprimere le emozioni negative) è associata a una maggiore sintomatologia fisica, come mal di testa, dolore muscolare e problemi gastrointestinali.

2. Un altro studio del 2009 pubblicato sulla rivista internazionale di psicologia clinica e della salute ha scoperto che la rabbia repressa è associata ad un aumentato rischio di malattie coronariche e ad una ridotta funzione immunitaria.

3. Un terzo studio del 2017 pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology ha trovato una correlazione tra l’autorepressione emotiva e un aumento del rischio di depressione e ansia.


Tags

Ansia, emozioni, emozioni represse, infortuni, malattie, memorie, psicosomatica, Rabbia, repressione, stress, tensione


Altri articoli

Smetti di fare il gentile

Smetti di fare il gentile

Page [tcb_pagination_current_page] of [tcb_pagination_total_pages]

>